Dedalo - 2016

Dedalo, è la parola per definire una trama fitta e intricata di vie, labirinto comune a tanti centri storici delle nostre città europee, dove è facile perdersi. Il dedalo è uno spazio che diventa percorso, come per la vita, il labirinto necessità di molte scelte dove l’unico parametro di aiuto è l’intuito. In questo soggetto della linea Light Inside è reso oltremodo complesso sia visivamente sia concettualmente dall’insolita presenza un foro/passaggio al centro, diversamente dal classico labirinto il centro non è la meta ma bensì accesso per “entrare” nell’altro lato. Si può restare o andare oltre, il foro centrale è una sorta di soglia tra uno spazio e l’altro, fascino di una non meta, passaggio da una stanza a un’altra, percorso che esso stesso è destinazione, coinvolge nella misura in cui non è il termine ma il transito, dove occorre essere per decidere.
1 2 3 4 5 6 7 8 0 1 2 3 4 5 6 7 8 0 1 2 3 4 5 6 7 8 0 1 2 3 4 5 6 7 8 0