OMAGGIO - 2011

Polimaterico ed acrilico su tela di cm.40x40 fissata su pannello in rame trattato di cm.60x60. L'intera superficie è pigmentata di blu oltremare, colore per antonomasia della divinità. La stoffa, anch’essa dello stesso colore svolge e rende palese una stele che sorregge un soggetto, oggetto di rispetto e sacralità. L’intera opera è dedicata all’OMAGGIO che l’uomo rende al suo simile quando ne certifica l’eroismo e in tal modo lo colloca nell’eternità del ricordo. Il monumento è un richiamo all’ordine, una figura di autorità, una diga innalzata contro il disordine e la bestialità; è l’espressione dell’essenza stessa della società. La forma statica rassicura, a lato della stele tre quadratini ne evidenziano simbolicamente la perfezione del numero tre “la spiritualità” e del quadrato “la razionalità”.
1 2 3 4 5 6 7 8 0 1 2 3 4 5 6 7 8 0 1 2 3 4 5 6 7 8 0 1 2 3 4 5 6 7 8 0 1 2 3 4 5 6 7 8 0