RITORNO / DIVENIRE - 2010

Polimaterico ed acrilico su tela di cm.40x40 fissata su pannello in ferro nero di cm.60x60.

Num. Archivio 44/2010      Collezione Privata

La disposizione nello spazio della materia è insolita, gli elementi che compongono l’opera, sono immersi all’interno della tela per evidenziare com’è dall’interno che l’idea compositiva emerge. Il senso di lettura è molteplice, dipende dall’orientamento che può essere dato all’opera. In “divenire”, con i sassi a sx, si presenta la sequenza in evoluzione: pietra, legno e plastica. In “ritorno” con la successione inversa, plastica, legno, pietra. Altre direzioni possono essere attuate ponendo le pietre in alto o in basso, ciò non altera il senso dell’opera. La riflessione è spinta dalla bellezza dei tre materiali decisi, tutti impiegati spesso nelle costruzioni sia utili sia ludiche. L’artificiosità dei mattoncini Lego che non sono altro che elementi costruttivi come il legno o la pietra danno alla composizione un valore plastico forte ed in equilibrio con la parte opposta in pietrisco. La luce radente, inoltre, porta l’opera ad avvicinarsi ad aspetti optical.

 

1 2 3 4 5 6 7 8 0 1 2 3 4 5 6 7 8 0 1 2 3 4 5 6 7 8 0 1 2 3 4 5 6 7 8 0 1 2 3 4 5 6 7 8 0 1 2 3 4 5 6 7 8 0 1 2 3 4 5 6 7 8 0 1 2 3 4 5 6 7 8 0 1 2 3 4 5 6 7 8 0 1 2 3 4 5 6 7 8 0 1 2 3 4 5 6 7 8 0 1 2 3 4 5 6 7 8 0 1 2 3 4 5 6 7 8 0 1 2 3 4 5 6 7 8 0 1 2 3 4 5 6 7 8 0 1